I programmi di studio

Corso di laurea in Cultura e turismo

Il corso di laurea in Cultura e turismo, basato sull’interdisciplinarità, nasce e si sviluppa da un innegabile bisogno di fondere insieme la cultura e il turismo. La cultura e il turismo, collegati dalla sinergia e dal potenziale di sviluppo, rafforzano la competitività e l’attrattività della destinazione attraverso la valorizzazione sostenibile dei beni culturali. Le risorse culturali assicurano l’autenticità al turismo mentre il turismo, d’altro canto, permette l’investimento nel patrimonio materiale e immateriale, favorendo la creazione del valore aggiunto e di positivi mutamenti sociali. Dato che l’Istria è la regione turisticamente più conosciuta e sviluppata della Repubblica di Croazia, è di assoluta necessità per il suo mercato turistico e culturale avere candidati competenti che questo corso di studio si propone di formare.

  • Corso di laurea triennale in Cultura e turismo
  • Corso di laurea magistrale in Cultura e turismo

Corso di laurea in Lingua e letteratura italiana

L’interculturalità e il plurilinguismo sono specificità che rendono riconoscibile la Regione istriana, da sempre incrocio di culture diverse. Grazie al loro significato storico la Regione istriana e la città di Pola sono il luogo ideale per vivere l’esperienza dell’interculturalità, del bilinguismo croato-italiano, ossia del plurilinguismo istriano – caratteristiche principali della lunga e rinomata tradizione della Sezione di Lingua e letteratura italiana. Con l’entrata della Croazia nell’Unione europea è aumentata la richiesta di personale qualificato nel settore privato e in quello pubblico – coordinatori, consulenti e amministratori in agenzie di mediazione, di consulenza e di sviluppo nonché nell’ambito di collaborazioni commerciali e progetti internazionali. Nella rappresentanza commerciale e culturale è sempre più importante il ruolo di addetti plurilinguisti e pluriculturali, ovvero di specialisti per le traduzioni dal croato all’italiano e ad altre lingue ufficiali dell’UE e viceversa, soprattutto nelle istituzioni dell’UE, in quelle statali, presso gli organi della Regione istriana che in base al proprio statuto è ufficialmente bilingue nonché nelle istituzioni bilingui dell’autogoverno locale.

  • Corso di laurea triennale in Lingua e letteratura italiana
  • Corso di laurea magistrale in Lingua e letteratura italiana
  • Corso di post-laurea specialistica in Traduzioni nell’ambito del bilinguismo croato-italiano


Download