Brioni e l’eredità di Paul...

La Biblioteca Universitaria e la Facoltà di Studi Interdisciplinari italiani e culturali dell’Università Juraj Dobrila di Pola hanno organizzato una Conferenza scientifica internazionale dedicata a Paul Kupelwieser in occasione del centenario della sua morte. Paul Kupelwieser, industriale e imprenditore austriaco vissuto tra la seconda metà dell’800 e gli inizi del 900, acquistò le Isole Brioni nel 1893 e in vent’anni trasformò un deserto malarico trascurato in una destinazione aristocratica d’élite.

La conferenza che si è svolta a Brioni l’11 ottobre scorso ha voluto mettere in evidenza il grande lavoro da lui svolto, dal momento di avvio al progetto di risanamento e valorizzazione dell’isola fino alla prima guerra mondiale.

L’evento era sponsorizzato, tra gli altri, dal Ministero della scienza e dell’educazione della Repubblica di Croazia e dalla Città di Pola.

Tra gli organizzatori e relatori anche Nataša Urošević, docente presso gli Studi Interdisciplinari di Cultura e Turismo dell’Università di Pola.

Continua:

News list